LA PIÙ ANTICA RICETTA DEL BARGNOLËIN


 

Servito nei migliori cocktails bar
e ristoranti italiani
 






Bargnolein è un liquore di 28° che nasce dall’infusione in alcool della bacca selvatica del prunus spinosa; raccolto rigorosamente a mano nei Colli Piacentini, il suo sapore ricorda i profumi dolci del sottobosco e l’asprezza della prugna, di una densa e smussata corposità si accende di un profondo colore rosso.






SIZE:

70 cl

28% vol.


45€

A C Q U I S T A
Bargnolein è un liquore di 28° che nasce dall’infusione in alcool della bacca selvatica del prunus spinosa; raccolto rigorosamente a mano nei Colli Piacentini, il suo sapore ricorda i profumi dolci del sottobosco e l’asprezza della prugna, di una densa e smussata corposità si accende di un profondo colore rosso.
SIZE:
70 cl

28% vol.


45€

A C Q U I S T A




MATERIA PRIMA


Prugnole del Prunus spinosa.





TERRITORIO


Italia, nella regione dell’Emila Romagna, nei Colli Piacentini.





INVECCHIAMENTO


Naturale in piccole botti.





ESAME VISIVO


Limpido, correttamente luminoso.
Accentuata resistenza alla rotazione.
Colore: Rosso rubino intenso





ESAME OLFATTIVO


Molto intenso.
Franchezza: pulito, esente da anomalie olfattive Finezza: Elegante
Complessità: Sottile con richiamo al sentore di frutta





ESAME GUSTATIVO


Strutturato, equilibrato
Elementi di Morbidezza: caldo, dolce, carnoso e vellutato, di notevole ma equilibrata morbidezza
Elemneti di durezza: fresco, leggermente sapido e poco tannico





STATO EVOLUTIVO


Maturo





SENSAZIONI RETRO-OLFATTIVE


Molto intenso, persistente, fine.





DEGUSTAZIONE


Servire a temperatura ambiente in un calice oppure da assemblare in miscelazione.